5 DICEMBRE GIORNATA INTERNAZIONALE DEL VOLONTARIATO
I CSV E LA SFIDA DEI VOLONTARIATI - Casale di Teverolaccio (Succivo) 05/12/18 ore 16,30. - Disponibile servizio bus. Iscriviti! Il 5 Dicembre di ogni anno si celebra la Giornata internazionale del volontario per lo sviluppo economico e sociale, istituita dall’Assemblea Generale delle Nazioni Unite il 17 dicembre 1985 con la Risoluzione 40/212: in questa occasione, tutti i governi degli stati membri sono invitati a valorizzare l’importante contributo del volontariato, in modo da incentivare la partecipazione solidale dei cittadini, sia nel proprio Paese sia all’estero. Per saperne di più vai su www.csvassovoce.it
 
Lavoriamo insieme alla Programmazione 2019 del CSV Napoli
Compila online il questionario di rilevazione dei bisogni! - CSV Napoli chiede la partecipazione dei volontari per elaborare insieme la programmazione 2019. Compilando il breve questionario che segue ci aiuterai ad individuare gli obiettivi prioritari verso cui orientare le attività del prossimo anno e continuare così a sostenere le associazioni della città metropolitana di Napoli. L’indagine on-line rimarrà attiva fino al 30 novembre 2018. Per i dettagli vai su www.csvnapoli.it
 
Archivio News

Archivio

 
Storia
Storia
La funzione principale dei Comitati di gestione è quella di amministrare somme destinate alla qualificazione e al sostegno delle attività di volontariato.

L’art. 15 della legge quadro sul volontariato, L. 266 del 1991, stabilisce che presso ogni regione venga costituito un Fondo speciale, proveniente da accantonamenti delle fondazioni bancarie, destinato a sostenere le attività di volontariato attraverso il finanziamento delle attività dei Centri di servizio per il volontariato.
Le modalità per la costituzione e gestione dei Fondi sono state stabilite con Decreto del 8 ottobre 1997, emanato dal Ministro del Tesoro di concerto con il Ministro per la Solidarietà Sociale.
Ogni fondo speciale regionale è amministrato da un Comitato di gestione, di durata biennale .

Il Comitato di Gestione è un organo senza personalità giuridica i cui componenti rappresentano:
  • Le Fondazioni di matrice bancaria
  • Le Organizzazioni di Volontariato
  • La Regione competente nonché il Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali
Il Primo Comitato di Gestione del Fondo Speciale per il Volontariato della Regione Campania si è riunito il 21 Luglio 2003 e nel mese di settembre dello stesso anno sono stati convocati per la prima volta i componenti del Comitato come ricostituito con D.P.G.R.C. n.206 del 4/4/2003.
Il succitato Comitato istituisce, per la prima volta, nella Regione Campania i Centri di servizio al Volontariato il cui bando è previsto dalla Legge 11 Agosto 1991 n. 266 e dal D.M. 8 ottobre 1997.
In data 2 dicembre 2004, il Comitato di gestione del Fondo speciale per il Volontariato della Regione Campania, visto il bando per l’istituzione dei Centri di Servizio pubblicato sul Bollettino Ufficiale della Regione Campania n.12 del 15 marzo 2004, approva l’istituzione dei seguenti Centri di Servizio per il Volontariato, affidandoli a:
per la provincia di Napoli CSVNapoli
per la provincia di Salerno CSV Salerno- Sodalis
Per la Provincia di Caserta CSV Caserta – ASSO.VO.CE.
Per la Provincia di Benevento CSV Benevento – Cantieri di Gratuità
Per la Provincia di Avellino CSV Avellino- Irpinia Solidale