CSV Napoli: Seminari informativi Volontariato Sicuro
Il progetto, realizzato da Inail Direzione regionale Campania e CSV Napoli, mira a sostenere crescita e consapevolezza dei volontari in materia di sicurezza sul lavoro e obblighi per le associazioni, in particolare per quelle che operano negli ambiti della sanità, dell’assistenza, della protezione civile e della tutela ambientale. Per i dettagli vai su www.csvnapoli.it
 
CSV CASERTA: PROGETTO "A SCUOLA DI VOLONTARIATO"
Incontri negli istituti e visite guidate presso gli ETS OdV della provincia di Caserta . Scadenza adesioni: 9 ottobre 2019 - Sei un istituto interessato a incontrare volontari? Sei un’OdV interessata a promuovere la tua mission presso gli istituti scolastici? Avvicinare al volontariato i giovani in età scolare: una sfida, ma anche una grande opportunità. I ragazzi dai 16 ai 18 anni sono pieni di energia e di buona volontà: ciò che manca il più delle volte è l’occasione per incanalare queste qualità in progetti che permettano loro di aiutare se stessi e gli altri. E se la tua scuola o la tua associazione fossero quest’occasione? Il CSV Asso.Vo.Ce. lancia per l’anno scolastico 2019-2020 “A scuola di volontariato”, un progetto che intende informare gli studenti del quarto e del quinto anno delle superiori in merito alle opportunità offerte dal volontariato e dell’importanza dell’agire solidale nonché creare occasioni di incontro territoriale nelle sedi delle OdV. Per i dettagli vai su www.csvassovoce.it
 
Archivio News

Archivio

 
Storia
Storia
La funzione principale dei Comitati di gestione è quella di amministrare somme destinate alla qualificazione e al sostegno delle attività di volontariato.

L’art. 15 della legge quadro sul volontariato, L. 266 del 1991, stabilisce che presso ogni regione venga costituito un Fondo speciale, proveniente da accantonamenti delle fondazioni bancarie, destinato a sostenere le attività di volontariato attraverso il finanziamento delle attività dei Centri di servizio per il volontariato.
Le modalità per la costituzione e gestione dei Fondi sono state stabilite con Decreto del 8 ottobre 1997, emanato dal Ministro del Tesoro di concerto con il Ministro per la Solidarietà Sociale.
Ogni fondo speciale regionale è amministrato da un Comitato di gestione, di durata biennale .

Il Comitato di Gestione è un organo senza personalità giuridica i cui componenti rappresentano:
  • Le Fondazioni di matrice bancaria
  • Le Organizzazioni di Volontariato
  • La Regione competente nonché il Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali
Il Primo Comitato di Gestione del Fondo Speciale per il Volontariato della Regione Campania si è riunito il 21 Luglio 2003 e nel mese di settembre dello stesso anno sono stati convocati per la prima volta i componenti del Comitato come ricostituito con D.P.G.R.C. n.206 del 4/4/2003.
Il succitato Comitato istituisce, per la prima volta, nella Regione Campania i Centri di servizio al Volontariato il cui bando è previsto dalla Legge 11 Agosto 1991 n. 266 e dal D.M. 8 ottobre 1997.
In data 2 dicembre 2004, il Comitato di gestione del Fondo speciale per il Volontariato della Regione Campania, visto il bando per l’istituzione dei Centri di Servizio pubblicato sul Bollettino Ufficiale della Regione Campania n.12 del 15 marzo 2004, approva l’istituzione dei seguenti Centri di Servizio per il Volontariato, affidandoli a:
per la provincia di Napoli CSVNapoli
per la provincia di Salerno CSV Salerno- Sodalis
Per la Provincia di Caserta CSV Caserta – ASSO.VO.CE.
Per la Provincia di Benevento CSV Benevento – Cantieri di Gratuità
Per la Provincia di Avellino CSV Avellino- Irpinia Solidale